fbpx

Controllo Minori: Come Tenere in Sicurezza i Nostri Figli

Non so cosa faccia mio figlio quando non è a casa e temo per la sua incolumità. Come posso svolgere correttamente un’attività di controllo su minori e come e quando un investigatore può essermi d’aiuto per tutelare il mio ragazzo?

Controllo dei figli. Ecco come un Investigatore Privato può aiutarti

Partiamo dal presupposto che nulla è più importante della salute e della sicurezza dei nostri figli.
Un genitore però, sa bene come, vigilare costantemente sulle loro abitudini e sul loro stile di vita, non solo sia inevitabilmente impossibile, ma anche che alla lunga, un controllo troppo opprimente, potrebbe minare l’essenziale rapporto di fiducia genitore/figlio.

Ecco allora che il supporto di un investigatore privato può venire in contro alle esigenze di un genitore riuscendogli a garantire, grazie alle sue competenze e alla sua riservatezza, tutte le informazioni sensibili (informazioni inequivocabili e comprovate) necessarie per prendere le dovute scelte a tutela del minore, senza che esso si accorga di essere sorvegliato.

Infatti, specialmente durante la fase adolescenziale, è naturale che un giovane senta la necessità di costruirsi i propri spazi personali, e spesso, è proprio durante questa età, che iniziano a venir fuori i primi conflitti con le figure genitoriali.

Fin qui tutto nella norma, ma proprio per questo risulta quanto mai importante, specialmente in questa delicata fase della vita dei nostri ragazzi, tenere un’alta soglia di attenzione verso tutti quei piccoli segnali che potrebbero essere indicativi di situazioni anomale o pericolose.

LO SAPEVI CHE…Le investigazioni private, prevedono delle indagini, svolte da un investigatore privato, concentrate su privati e famiglie, e vengono utilizzate per la raccolta di informazioni e prove, utilizzabili anche in giudizio.

Come mi accorgo che la sicurezza di mio figlio è a rischio?

E’ inevitabile che un giovane che non abbia raggiunto la maturità possa andare in contro a degli errori o a delle scelte sbagliate.
E’ altrettanto inevitabile però, che un ragazzo che viva una conflittualità interiore o che si ritrovi in situazioni che vanno al di là della normale quotidianità, non riesca a nasconderlo completamente.

Quali sono dunque i campanelli d’allarme che potrebbero indicare comportamenti scorretti da parte dei nostri figli?

  • Cambiamento della sfera caratteriale. Quando un ragazzo non è sereno o sta attraversando un periodo di vulnerabilità potrebbe compensare con atteggiamenti aggressivi verso i genitori e mostrando scarsa tolleranza verso divieti e imposizioni.
  • Modifica delle abitudini. Nostro figlio esce di casa in orari in cui non era solito farlo? Tiene comportamenti inconsueti dentro casa? Si chiude in camera per lunghissimi lassi di tempo durante il giorno? Questi sono tutti atteggiamenti a cui va posta particolare attenzione.
  • Presenza di oggetti “anomali” tra gli oggetti personali. Accendini, coltellini, cartine, pipe, scatoline di metallo… sono tra gli oggetti più comuni per riconoscere l’utilizzo di sigarette o altro tipo di sostanze.
  • Mutamenti nelle frequentazioni. Se nostro figlio effettua di nascosto delle chiamate al telefono o se inizia a parlare di amici il cui nome vi è nuovo è il caso di interessarci e cercare di capire chi siano effettivamente queste persone.
  • Scarsa cura personale e scarso impegno. Il non curare la propria igiene personale, la trasandatezza e lo scarso impegno sia nello studio che in altri tipi di attività formative possono essere comportamenti che, soprattutto se sommati a quelli sopra elencati, potrebbero essere indicativi di situazioni anomale.

In quali casi è opportuno rivolgersi a un investigatore privato per controllare i propri figli?

Impegni lavorativi o altre attività improrogabili potrebbero però inficiare sui tempi e sulla qualità che un genitore pone verso l’attività di vigilanza. Ecco che, in caso ci siano delle avvisaglie di problematiche che potrebbero compromettere la sicurezza del giovane, potrebbe essere utile rivolgersi ad un’agenzia investigativa per riuscire ad adempiere al meglio questo dovere.

Un investigatore privato può essere impiegato per motivi quali:

  • accertamento delle compagnie del minore
  • verifica di utilizzo di alcolici
  • verifica di utilizzo di sostanze stupefacenti
  • problemi legati a casi di bullismo (sia attivo che passivo)
  • inadempienza degli obblighi di presenza scolastica
  • casi di sospetto gioco d’azzardo

Ricordiamo che con l’introduzione del concetto di responsabilità genitoriale contenuto in una recente normativa, sono stati stabiliti i vicendevoli doveri tra genitori e figli. Tra i doveri delle figure genitoriali emerge appunto l’obbligo di controllo verso i propri figli.

Come si svolge l’attività di controllo minori da parte di un Investigatore Privato?

Grazie alla nostra pluriennale esperienza nel settore, sappiamo bene come un’indagine investigativa su minori vada svolta tenendo sempre ben in mente quali siano i fattori che ne caratterizzano l’attività, e soprattutto, gli obiettivi.

L’investigatore infatti, risulta quanto mai importante per riuscire a giudicare con assoluta imparzialità lo stile di vita del giovane e poter quindi produrre prove sicure ed inequivocabili da poter consegnare al genitore, che potrà dunque prendere le decisioni migliori per la tutela del proprio figlio.

L’attività investigativa mira soprattutto al monitoraggio costante delle attività intraprese dal minore al di fuori del contesto familiare grazie al controllo a distanza dello stesso.

Al termine dell’investigazione, come di consueto, verrà redatta e consegnata una relazione di servizio, riportando solamente i fatti inerenti all’oggetto del mandato.

Durante tutto questo percorso, la discrezione da parte dell’investigatore risulterà di primaria importanza per far si che vostro figlio non si accorga di essere controllato da un estraneo.

Questo perché, in caso contrario, il giovane potrebbe reagire in maniera negativa e rendere molto più difficoltoso riuscire a dialogarci.

La nostra pluriennale esperienza in questo settore, ci permette proprio di garantire la necessaria riservatezza e competenza per riuscire a mettere il genitore in condizione di effettuare tutte le scelte che egli riterrà più giuste per tutelare il giovane, la quale sicurezza rimarrà sempre prioritaria.

Per ulteriori informazioni su quanto costa un investigatore privato e servizi non esitare a contattarci per un consulto!

Leggi una testimonianza di una mamma preoccupata per il proprio figlio

Contattami per avere il tuo preventivo
Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più

Chiama ora