fbpx

Controllo dei figli

testimonianze controllo dei fi

Questa è la storia di una Mamma e Donna in carriera che pur essendo attenta e presente non riesce a tutelare la persona più importante della sua vita e…

“Estate del 2016. Gli impegni lavorativi aumentavano sempre di più, le mie assenze erano sempre più frequenti, e mio figlio, 17enne, lo vedevo a stento.

Purtroppo il padre era venuto a mancare 3 anni prima, ed io ero sola. Mi fidavo di mio figlio, lo conoscevo e sapevo che ormai era un uomo in grado di risolversi.

Una sera, tornata stremata dal lavoro, decisi di recarmi in camera sua. Lui non c’era in quel momento e ne approfittai per mettere in ordine. Dentro il suo comò trovai delle pasticche… erano delle pasticche strane. L’ansia saliva. Il giorno dopo mi recai in farmacia e mi venne confermato che si trattava di una tipologia di droga.

Mi cadde il mondo addosso, non potevo perdere anche mio figlio.

Fu così che non mi feci problemi e parlargli e lo portai in un centro per fargli capire che quello che stava facendo recava solo danni alla sua salute.

Nonostante passò un mese, decisi, di avere la conferma che mio figlio avesse davvero capito ciò a cui andava in contro, e quindi, non sapendo come fare, il lavoro mi quasi strozzava, decisi di affidare le indagini a Giuseppe Castrucci Investigazioni.
Malgrado i rimproveri e tutte le mie preoccupazioni non riuscì a smettere del tutto. Fu così che, grazie a Giuseppe Castrucci Investigazioni ed il suo staff, oggi, dopo un anno, mio figlio, consapevole dell’errore che stava commettendo, è diventato un uomo al 100% libero da qualsiasi dipendenza che lo stava portando su una brutta strada.”

Chiama ora