fbpx

Come scegliere un Investigatore Privato

Sei alla ricerca di un investigatore privato ma non sai a chi affidarti?

Ecco come scegliere un Investigatore Privato!

Scegliere un investigatore privato è cosa molto delicata, quindi devi valutare con attenzione perché l’offerta sul mercato è ampia e la professione è talmente delicata che l’incarico deve essere assegnato solo a chi possiede realmente determinati requisiti.

Come capire se è un investigatore privato professionista o solo un “improvvisato”?

Ecco i requisiti principali (previsti dalla legge) che un investigatore privato deve obbligatoriamente possedere e rispettare!

Il primo consiglio è quello di richiedere fin da subito di poter visionare la licenza investigativa rilasciata dalla Prefettura (ex art. 134 TULPS e D.M.I. 269/10) altrimenti senza questo documento non può esercitare la professione di investigatore privato. Un investigatore privato senza licenza investigativa è irregolare e commette il reato di esercizio abusivo della professione.
Ogni investigatore è tenuto ad esporre la propria licenza investigativa.

L’investigatore a cui vi affidate deve avere una sede legale dove poter incontrare i suoi clienti (accetta di effettuare i colloqui presso bar, parchi, o luoghi esterni concordati, ma chiedi sempre di visionale le autorizzazioni).

È fondamentale che l’investigatore garantisca il rispetto della privacy, quindi che sia in grado di adottare delle misure di sicurezza per tutelare i tuoi dati personali. Solo un Investigatore autorizzato gestirà i tuoi dati ed informazioni confidenziali come prevede la legge, una persona non autorizzata violerà la tua privacy, gestendo in modo errato i dati.

Prima di effettuare un investigazione è obbligatorio emettere e firmare poi un mandato d’incarico. Questo mandato deve essere stipulato in modo corretto, indicando i dati anagrafici del cliente, i dati societari dell’investigatore, i dati anagrafici della persona che sarà soggetta all’indagine, i motivi dell’investigazione, il luogo, la data e la firma del committente. Ricorda, prima di firmare il mandato, di definire i costi dell’investigazione.

Al termine dell’indagine l’investigatore privato avrà l’obbligo, ove possibile, di consegnarti tutte le prove raccolte e una relazione investigativa. La relazione investigativa ha valore giuridico solo se rilasciata da un investigatore legalmente autorizzato.

Contattami per avere il tuo preventivo

LO SAPEVI CHE…In caso di TRADIMENTO, qualsiasi prova, anche se fondata, prodotta autonomamente da uno dei due partner senza il supporto di un Investigatore privato, è inutilizzabile e si potrebbe rischiare facilmente di finire dalla parte del torto per violazione della privacy o reati simili.

Di quali altri requisiti bisogna tener conto quando ci si affida ad un investigatore privato?

Oltre ai requisiti principali previsti dalla legge, per scegliere un investigatore privato è importante considerare ulteriori skills che potranno esserti utili per una scelta ottimale.

1. Il costo di un Investigatore Privato

Non farti abbindolare dal prezzo più basso (è difficile svolgere un’indagine investigativa senza ricevere un adeguato compenso), e nemmeno un prezzo alto è sinonimo di qualità!
La tua scelta non può essere basata esclusivamente sul prezzo!
Inoltre, ricordati che il costo di un investigatore privato varia a seconda della tipologia di investigazione!

2. L’esperienza dell’Investigatore Privato

Anni di attività sono la maggior garanzia, il risultato si ottiene grazie ad anni di esperienza.
È importante valutare, anche all’interno del sito internet, i contenuti, la storia e l’esperienza acquisita.

3. Studi e formazione dell’Investigatore Privato

L’investigatore Privato deve avere una solida formazione (laurea e frequentazione di corsi e seminari di aggiornamento professionale obbligatori per legge) e deve essere sempre informato in merito a nuove leggi e sentenze.

4. La professionalità di un’Investigatore Privato

L’investigatore è un consulente vero e proprio e come tale deve saper ascoltare e consigliare a ciascun cliente, che sia un’azienda o un privato, la giusta soluzione, anche se la cosa dovesse comportare la rinuncia di un incarico (ad esempio quando un cliente richiede un servizio illegale).

Diffida da chi promette di poter fare cose che non sono consentite dalla legge.

5. Innovazione e tecnologia degli strumenti utilizzati per l’Investigazione

Oltre alla formazione e agli studi, è importante che l’Investigatore Privato sia aggiornato anche dal punto di vista tecnologico (strumentazioni innovative e tecnologiche) proprio perché l’innovazione garantisce sempre maggiore precisione e professionalità.

ATTENZIONE!

Affidarsi ad un professionista, in questi casi, è di fondamentale importanza. Non concedere a chiunque di accedere a dati importanti della tua vita, o della tua azienda.

Un investigatore abusivo commette, e vi farà commettere, REATI PENALI (clicca qui per maggiori dettagli).

Giuseppe Castrucci Investigazioni è un investigatore privato autorizzato a svolgere la professione per conto di privati, aziende, enti e tutti quelli che richiedono un’attività investigativa e informativa. Esperto in indagini familiari, accertamenti di infedeltà coniugali, separazioni, indagini aziendali e tutela delle conversazioni.

Autorizzazioni
Autorizzazione governativa n. 0015945 ai sensi dell’art. 134 T.U.L.P.S. e al D.M. dell’Interno n. 269/2010 per le investigazioni civili e penali Certificazione internazionale in “Esperto nella Gestione della Sicurezza Aziendale”
Security Manager UNI 10459 N° 315/13 N° Reg. SM_315/13

CONTATTAMI ORA PER UNA CONSULENZA GRATUITA

TEL. 334 3410804

Leggi di più
Leggi di più
Leggi di più

Chiama ora